Creare cataloghi digitali all’interno del proprio sito web

Tabella dei Contenuti

Condividi questo articolo

Creare cataloghi online è la soluzione ideale per mettere in mostra i prodotti e i servizi di un’azienda, sfruttando la potenza del web.

La pubblicità ormai si è spostata sulla rete. Il web è diventato il principale palcoscenico del mercato, sfruttato ampiamente dai grandi e piccoli brand per promuoversi. Questo è dovuto in larga parte al grande numero di persone che vi navigano ogni giorno. Una quantità smisurata di potenziali clienti da poter acquisire per vendere i propri prodotti o servizi.

Per catturare l’attenzione dell’utente, oltra ad impostare il proprio contenuto seguendo le direttive seo, è possibile integrare alcune strategie utilizzate nella pubblicità pre internet ed integrarla sulla rete. Una di queste è la possibilità di creare cataloghi.

Creare cataloghi digitali

Nella attività di marketing face to face un ottimo stratagemma per mostrare i propri prodotti al pubblico è la realizzazione di depliant, contenenti al suo interno le immagini e le descrizioni degli stessi. Rappresenta un modo più incisivo per spingere a completare l’acquisto.

Tutto questo può essere traslato tranquillamente anche per le strategie di marketing sul web, nel creare cataloghi e brochure online facilmente sfogliabili con un semplice clik.

Sono un ottimo servizio per l’utente, il quale essendo solito navigare tramite pc o smatphone preferisce osservare un prodotto ricercandolo direttamente su Google che maneggiare un volantino, possibilmente scomodo e soprattutto ingombrante.

Un altro aspetto, secondario ma non per importanza, riguarda il rispetto per l’ambiente. Infatti possono essere una soluzione vantaggiosa non solo in termini di apprezzamento da parte del pubblico, ma anche per salvaguardare il pianeta dal continuo consumo di carta.

Come creare cataloghi online

Qualsiasi attività commerciale possiede un sito internet. Come detto pocanzi per mostrare le peculiarità di un oggetto, le caratteristiche di un servizio, prezzi, misure ecc, una scelta ideale è quella di creare cataloghi online.

Queste riviste digitali si possono realizzare con estrema facilità. Sulla rete sono presenti validi software adibiti all’impaginazione ai quali poter attingere per questo scopo. Questi applicativi permettono di riportare foto, icone, immagini, scritte, documenti seguendo un preciso senso grafico, in modo da ottenere un libriccino elettronico che possa essere letto dagli utenti.

Creare cataloghi digitali all’interno del proprio sito web con Flipsnack

Per utilizzarli non è necessario possedere capacità di progettazione; ciononostante è opportuno provvedere ad attuare alcuni accorgimenti:

  • Utilizzare foto di buona qualità, per mostrare al meglio i prodotti e tutte le loro peculiarità;
  • Impostare la grafica in assonanza al sito web. Utilizzare colori che poco ci azzeccano al contesto può risultare fuorviante e disturbante per il lettore;
  • Inserire correttamente le informazioni a riguardo: costi, particolarità del servizio o prodotto, grandezze, ecc. In questo modo il potenziale acquirente avrà a disposizione tutti i dati per completare la sua scelta.

A seguire mostriamo alcuni programmi da poter utilizzare per creare cataloghi.

  • Flipsnack. E’ un programma gratuito caratterizzato dalla presenza di blocchi personalizzabili, con oltre 100 tracce da cui prendere spunto, con cui pubblicare sul web il proprio opuscolo in formato Pdf.
  • com, un programma in cloud che consente di realizzare brochure online iniziando da fogli di calcolo.
  • Flipbuilder Pfd. Utile per tramutare file Pdf in volantini online. E’ indicato prevalentemente per un uso professionale. Costi intorno ai 90 euro;
  • Microsoft Publisher, appartenente al gruppo Office, con vari modelli predefiniti da utilizzare a seconda dei propri parametri.
Condividi questo articolo

Rispondi

Gianluca Gentile