Facebook e Instagram de pago: opciones, costes y planes de futuro

black iphone 4 on brown wooden table
Comparte este artículo

L’Ufficiale Lancio della Versione a Pagamento di Facebook e Instagram

Meta ha confermato il lancio di una versione a pagamento di Instagram e Facebook, permettendo agli utenti europei di abbonarsi per godere di un’esperienza senza pubblicità. È cruciale sottolineare che l’opzione a pagamento non sostituisce l’accesso gratuito, ma rappresenta un’alternativa per coloro che desiderano evitare la pubblicità.

Facebook: Lanciato nel 2004 da Mark Zuckerberg, Facebook è un social network che consente agli utenti di connettersi con amici, familiari e gruppi di interesse. Offre funzionalità come la pubblicazione di testi, immagini e video, la condivisione di contenuti, la messaggistica istantanea e la creazione di pagine e gruppi. È una piattaforma versatile utilizzata per connettersi con persone di tutto il mondo e per condividere informazioni personali, notizie, interessi e contenuti multimediali.

Instagram: Fondato nel 2010 da Kevin Systrom e Mike Krieger, Instagram è un’applicazione di condivisione di foto e video di proprietà di Facebook. Inizialmente focalizzato sulla condivisione di immagini, si è evoluto includendo funzionalità video e di storytelling come le “Instagram Stories”. Gli utenti possono seguire altri account, condividere i propri contenuti, esplorare foto e video e interagire attraverso commenti e messaggi diretti. Instagram è popolare sia per gli utenti privati che per le aziende, sfruttando l’aspetto visuale per comunicare e coinvolgere il pubblico.

Entrambi i social network, Facebook e Instagram, hanno svolto un ruolo significativo nella vita quotidiana di milioni di persone, fornendo uno spazio per connettersi, condividere e esplorare contenuti. Facebook spesso è visto come più orientato alla connessione e alla condivisione di contenuti personali e di notizie, mentre Instagram è più visuale e si concentra sull’esperienza estetica e sull’engagement visivo.

Opzioni Gratuite e Pagate: Scelta tra Pubblicità e Privacy

La scelta di pagare per Instagram e Facebook non è obbligatoria. Gli utenti possono continuare a utilizzare gratuitamente entrambi i social network, sebbene vedranno inserzioni mirate. Questa mossa è incentrata sull’algoritmo pubblicitario: se l’alternativa è “soldi o dati”, per mantenere questi servizi gratuiti, l’entità deve recuperare fondi da altre fonti.

Costi dell’Abbonamento e Piani Tariffari

Il costo dell’abbonamento mensile per Facebook e Instagram è stato stabilito a 9,99 euro al mese sulla piattaforma web e a 12,99 euro al mese en iOS e Android. Meta ha specificato che l’abbonamento sarà valido per tutti gli account collegati al Centro Gestione Account dell’utente.

Data di Implementazione dei Piani a Pagamento

Secondo le comunicazioni ufficiali di Meta, i piani a pagamento per Facebook e Instagram saranno disponibili a partire da novembre. Questi piani si adeguano alle dinamiche normative in evoluzione nell’UE, SEE e in Svizzera.

Dichiarazioni di Meta sui Piani a Pagamento

Meta ha affermato che l’introduzione di piani a pagamento non significa un’eliminazione dell’accesso gratuito. La società crede nell’accesso gratuito supportato dalla pubblicità e si impegna a mantenere la riservatezza e la seguridad de los datos degli utenti.

Conclusiones

In un contesto digitale in costante evoluzione, l’introduzione di piani a pagamento per Facebook e Instagram offre agli utenti la possibilità di scegliere tra un’esperienza gratuita supportata dalla pubblicità e un’opzione senza inserzioni a pagamento. Questa decisione riflette la necessità di bilanciare l’accesso gratuito ai servizi e la sostenibilità economica per le piattaforme di redes sociales.

Comparte este artículo

Índice

Sigue mi canal de WhatsApp

Descubra nuestros productos

Sígame en las redes sociales

Últimas entradas

Deja un comentario

Gianluca Gentile