Google Shopping come funziona e iniziare a vendere

Google Shopping come funziona, cos'è Google Shopping, Come vendere su Google Shopping, google shopping come inserire i prodotti, google shopping costi
Condividi questo articolo

Google Shopping come funziona e quali sono i benefici per i business delle aziende che si avvalgono di questo servizio.

L’e-commerce è diventato negli ultimi anni il sistema principale per l’acquisto e la vendita di servizi e generi di consumo. L’online infatti ha surclassato il mercato della compravendita presso i tradizionali esercizi commerciali, al punto da ottenere una leadership che difficilmente potrà essere attaccata nel prossimo futuro. Il merito va principalmente alle grandi opportunità che riguardano entrambe le parti in causa: i consumatori e gli imprenditori.

La clientela può scegliere il prodotto in qualsiasi luogo e momento, utilizzando un pc o uno smartphone, con la merce che può essere spedita in ogni destinazione, anche a migliaia di km. Una comodità senza eguali rispetto ai classici canoni, senza dover per forza recarsi presso il negozio al fine di completare l’acquisto. Allo stesso modo gli esercenti hanno più possibilità di vendere ad un pubblico più ampio, non soltanto nel territorio in cui ha sede il punto vendita.

Per attirare nuovi clienti un’azienda può avvalersi di strumenti molto efficaci, con i quali avere una maggiore visibilità per il proprio ecommerce sui motori di ricerca. Google Shopping può fare certamente al caso loro.

Google Shopping come funziona

Cos’è Google Shopping? E’ una piattaforma che permette ad imprenditori ed imprese reclamizzare la merce direttamente su Google. Consiste in un motore di ricerca nel quale gli utenti ricercano i prodotti tramite un confronto dei negozi online. Se un soggetto desidera comperare ad esempio un paio di cuffie il risultato della ricerca darà luogo ad una comparazione tra le inserzioni dei vari negozi, con  informazioni sul brand del negozio, il costo, il titolo dell’annuncio, l’immagine e via dicendo.

Accanto al prezzo è presente il link che rimanda al sito del negozio. Quindi vedendo Google Shopping come funziona si può notare come sia un valido strumento per far conoscere il proprio ecommerce. Per avere maggiori possibilità di acquisire nuovi clienti è fondamentale creare una compagna Google Shopping.

Google Shopping come funziona

Come vendere su Google Shopping

Per vendere su Google Shopping bisogna immaginare ciò che avviene con le aste Google Ad, dove per l’annuncio si può determinare il budget quotidiano, con l’esborso che avviene al click dell’utente.

In primo luogo è necessario essere registrati a Google Merchant Center, nel quale vanno immessi i feed e catalogate tutte le informazioni relative al negozio e alla merce in vendita, che verranno poi mostrati all’utente.

In seguito va collegato l’account a Google Ads. Sempre su Ads bisogna seguire i seguenti step:

  • dirigersi sulla categoria Campagne;
  • cliccare sulla dicitura Nuova Campagna;
  • determinare le impostazioni, tra cui la località e le tariffe;
  • stabilire il nome che si vuole dare alla campagna;
  • raggruppare e stabilire le peculiarità dei gruppi degli annunci (la marca, la foto, se l’articolo è nuovo o usato, la tipologia del prodotto ecc.).
Condividi questo articolo

Tabella dei Contenuti

Segui il mio canale WhatsApp

Scopri i nostri prodotti

Seguimi sui social

Ultimi Post

Rispondi

Gianluca Gentile