Neteller cos’è e come funziona

Condividi questo articolo

Neteller, il portafoglio elettronico sicuro e veloce, è uno dei sistemi di pagamento più utilizzati del momento.

Il trasferimento di denaro sul web è divenuta una prassi ormai consolidata che interessa un numero crescente di utenti. Le transazioni finanziarie hanno acquisito un ruolo rilevante nel mondo online, con cifre di ampio rilievo. Ciò è dovuto in larga parte ad un nuovo modo di intendere la compravendita di beni e servizi; non più dal vivo, ad esempio in un negozio, ma è la rete ad essere diventata il palcoscenico principale. Senza dimenticare le attività di trading online che stanno avendo un successo non indifferente, che necessitano di continui spostamenti di capitali.

Ragion per cui negli ultimi anni sono sorti nuovi strumenti che hanno facilitato ulteriormente i movimenti di denaro sulla rete, a beneficio degli utenti. Tra i servizi più apprezzati troviamo certamente Neteller.

Neteller come funziona

Si tratta di un conto online nel quale è possibile versare e ritirare denaro. Ciò viene effettuato tramite alcuni mezzi quali carte prepagate, bonifici, criptovalute. E’ un sistema innovativo per trasferire i propri soldi in totale sicurezza, tramite pc o l’app ufficiale scaricabile sui dispositivi Android ed iOs.

Sono diverse le manovre che si possono compiere su Neteller:

  • immettere e prelevare denaro;
  • spostare i liquidi su una carta prepagata o un conto corrente bancario;
  • inviarli ai soggetti iscritti sulla piattaforma in oltre venti valute (e riceverli), senza alcun costo, tramite posta elettronica;
  • impiegare il denaro per compiere acquisti online (ad esempio sui siti di e-commerce).

Una delle opzioni più utilizzate è il trasferimento dei fondi ad un conto corrente bancario. Dopo avere registrato i dati del conto sarà effettuato un deposito di prova, solitamente ammontante a poco meno di 1 euro, in modo da inviare successivamente l’importo sul conto, pigiando su prelievo e verifica banca. Nel caso in cui non si verifichi entro qualche giorno la transazione è consigliabile contattare il servizio clienti.

Uno degli aspetti più significativi è che il denaro può essere inviato a chi non possiede un account. Sarà sufficiente aprirne uno non appena sarà ricevuto il messaggio riportante la cifra inviata dal committente sulla propria posta elettronica.

Ricordiamo che con Neteller inoltre è possibile eseguire transazioni di denaro con portali dedicati al gioco online, come Sisal, senza commissioni per prelievi e le ricariche.

Home page di neteller

Come creare un conto

Aprire un account su Neteller è un’azione facile e gratuita. Per iscriversi si devono inserire le proprie generalità sull’apposita sezione, riportando: nome e cognome, data di nascita, residenza e numero di cellulare. Fatto ciò bisogna attendere la ricezione di un avviso sulla posta elettronica che riporta all’indirizzo web del sito, riportante i codici ID del profilo e della sicurezza, che dovranno successivamente essere reinseriti nelle sezioni confacenti.

Dopodiché si deve scegliere il metodo di pagamento che verrà adoperato per prelevare e mettere il denaro sul portafoglio digitale. Al termine di questi assaggi verrà concesso un profilo base, ossia un conto non ancora verificato. Per ottenere invece quest’ultimo bisogna passare allo step successivo.

Verifica Identità

Per chi lo desidera è possibile verificare la propria identità per ottenere un profilo verificato. Non è un passo dalla valenza obbligatoria, ma consente di togliere alcuni paletti sull’invio e il prelievo di denaro.

Nel caso in cui si scelga di procedere all’accertamento è necessario inserire un documento di riconoscimento e una bolletta che testimonia la residenza dell’intestatario, con nominativo della via e delle proprie generalità.

Solitamente il processo di elaborazione per la verifica dei documenti non richiede oltre le 48 ore.

Come versare e prelevare il denaro

A seconda degli strumenti adoperati sono diverse le tempistiche e le spese da affrontare:

  • Carta (mastercard, Paypal, Visa ecc), con trasferimento istantaneo e una commissione che va dall’1.9 al 4.95 per cento;
  • Banca, stessa modalità temporale e senza alcun costo aggiuntivo;
  • Banca estera, con il passaggio che si compie in un massimo di 3 giorni lavorativi, senza spese;
  • Criptovalute (bitcoin), con l’1 per cento di commissione.

Per il prelievo la situazione è leggermente differente. La soluzione ideale è rappresentata dalla Carta Neteller, la Mastercard Net plus, una carta prepagata con canone annuale di 10 euro. Consente di effettuare acquisti sia nei tradizionali esercizi commerciali che su internet. Le spese vengono detratte direttamente dal conto, essendo ad esso collegata. Si può ricevere gratis direttamente presso l’indirizzo indicato dall’utente, prelevando il denaro da qualsiasi Atm con una tariffa dell’1,75 per cento.

I costi invece sono più elevati con:

  • Bonifico bancario, in giorni lavorativo e con un costo di 7.5 euro;
  • Trasferimento bancario, stessa cifra ma con un lasso temporale maggiore (fino a 5 dì).

Skrill vs Neteller?

Molti utenti, data la bontà dei servizi sono spesso indecisi se affidarsi a Skrill o Neteller. Tuttavia si tratta di due prodotti sicuri e dalla massima efficienza, con molti aspetti in comune, fungendo entrambi da portafoglio virtuale.

Le differenze sono date dalle commissioni, che fanno prevalere verso una o l’altra scelta a seconda delle proprie necessità.

 

Tag: neteller accedi, neteller come prelevare neteller come funziona, carta neteller, neteller card, neteller postepay, skrill neteller, skrill o neteller, skrill vs neteller, neteller come ricaricare.

Condividi questo articolo

Segui il mio canale WhatsApp

Scopri i nostri prodotti

Seguimi sui social

Ultimi Post

Rispondi