Cómo crear una URL optimizada para SEO

cómo crear una URL SEO amigable
Comparte este artículo

Come fare un URL SEO friendly: uno strumento in più a tua disposizione con il quale potrai avere un ottimo posizionamento sui motori di ricerca.

Sappiamo perfettamente che disporre di un sitio web è fondamentale per un’azienda che vuole assicurare la propria esistenza su internet ed affermarsi in un palcoscenico così ampio e vasto. Non a caso in rete sono infinite le piattaforme concorrenti, molte delle quali appartenenti allo stesso settore commerciale e che si danno battaglia per distinguersi le une sulle altre. Pertanto ottenere un riscontro favorevole in ambito indicizzazione è indispensabile per beneficiare della visibilità che ti consentirà di arrivare al pubblico online.

La scelta delle palabras clave può fare la differenza in ambito SEO, in modo tale da ottenere un posizionamento ideale sui motori di ricerca. Meglio ancora se ciò avviene tra i primi dieci responsi proposti della serp. Ma quando trattiamo questo argomento dobbiamo considerare una serie di elementi che possono avere una certa influenza in merito. Un esempio pratico è dato dalla costruzione di un SEO url friendly.

SEO friendly URLs qué son

Sono numerose le tecniche che si celano dietro le famose direttive SEO, da cui appunto la scelta delle keyword, la grandezza dei paragrafi, l’uso di immagini adeguate eccetera. Ma uno degli elementi rilevanti per indicizzare una pagina web in modo abbastanza soddisfacente è la realizzazione di un url seo friendly. Vuol dire impostare un url in base alle parole chiave impiegate, e quindi da rendere affine alla query digitata dall’utente. In questo modo viene favorita la lettura da parte del motore di ricerca e, nei fatti, un posizionamento migliore, dovuto essenzialmente ad un’attività di sintesi che andremo ad osservare più avanti.

SEO friendly URLs qué son

Ma vediamo cómo hacer seo url friendly, analizzando punto per punto le azioni da compiere:

  • Usare per lo slug massimo quattro / cinque parole
  • Eliminare le cosiddette stop words
  • Non inserire i segni di punteggiatura
  • Utilizzare le parole in minuscolo
  • Separare i vari termini con l’ausilio del trattino

Come creare un url seo friendly

Ovviamente l’url può essere creato in modo automatico tramite i permalink WordPress, andando a contenere il titolo scelto per il contenuto, che sia un articolo o una pagina web (ecco i passaggi: Impostazioni > Permalink > Nome Articolo). Per la modifica basta cliccare sull’omonima dicitura:

URL SEO friendly

Facciamo l’esempio con il contenuto qui trattato, con risultato:

  • come-fare-un-url-seo-friendly

A ciò va eseguito un processo di optimización, volto a rendere l’url accattivante per gli algoritmi di Google.Innanzitutto bisogna toglierle le stop words, quindi le congiunzioni, le preposizioni, ma anche i segni di punteggiatura come virgole, apostrofi, accenti, oltre che i numeri, qualora vi siano ecc. Questa direttiva vale per il novantanove per cento dei casi. Lo strappo alla regola può essere fatto quando l’articolo è incentrato sulla scelta di due elementi. Ad esempio in “meglio vivere a Roma o a Torino” le congiunzioni presentano una certa rilevanza.

Le parole dello slug devono inoltre restare minuscole, separate solo e soltanto con l’ausilio del trattino. Quindi avremo come risultato:

  • come-fare-url-seo-friendly

In tal modo viene rispettato anche il limite delle cinque parole, incrementando la possibilità di indicizzare il contenuto in maniera ottimale.

 

 

Comparte este artículo

Índice

Sigue mi canal de WhatsApp

Descubra nuestros productos

Sígame en las redes sociales

Últimas entradas

Deja un comentario

Gianluca Gentile