Trova nuovi visitatori con i Social

Partager cet article

Trova nuovi visitatori con i Social

Parlando di motori di ricerca è Google che fornisce la maggior parte dei visitatori di siti web/blog, apportando circa il 70% delle visite tramite il proprio sistema. Il restante 30% è dato dagli altri motori di ricerca che si spartiscono la quota. In ogni caso Google è un singolo e pensare di poter raggiungere i tuoi obiettivi attraverso un solo motore di ricerca è davvero limitativo. I tuoi lettori potrebbero provenire da diverse parti del pianeta, o dello Stato in cui vivi, ma usare gli altri motori di ricerca di nicchia e potresti perderli. Ti consigliamo di occupare una parte del tuo tempo con il marketing dei médias sociaux, cioè devi farti pubblicità attraverso i Social.

Facebook

Facebook è il più grande social network del mondo. Ad oggi conta oltre un miliardo di utenti. Di questi quasi la totalità che lo usa ogni giorno regolarmente e una piccola percentuale lo usa almeno qualche volta a settimana. Possiamo parlarti di toccare un pubblico di destinazione potenzialmente grande, diversificato e sempre in crescita e mutamento, quindi l’argomento specifico del tuo blog troverà sicuramente una sua collocazione. Per prima cosa crea una pagina fan (o almeno un profilo), pubblica notizie e informazioni interessanti l’argomento del tuo sito web/blog, non dimenticare mai di inserire i riferimenti al tuo sito web/blog e fatti leggere!

Come per i blog, scrivere sulla pagina di Facebook equivale ad essere regolari ed efficaci. Mi raccomando condividi sempre il tuo contenuto e rispetta la regola di Facebook: il 5-3-2. Significa che ogni 10 pubblicazioni su Facebook, cinque devono essere inviate da altri utenti in forma di post che condividi anche tu.

Di rimando anche tu dovresti condividere tre dei tuoi post. Noi consigliamo sempre di condividere un articolo contenente notizie del tuo site web e altri due post più personali. E’ una questione di immagine e credibilità, la tua pagina potrebbe sembrare solo uno spot pubblicitario, mentre in questo modo avrai lo stesso risultato, ma sembrerà più personale e ti aiuterà ad aumentare una buona community.

Gruppi Facebook

Dopo aver aperto il tuo profilo/pagina su Facebook, puoi utilizzare i gruppi di Facebook. I gruppi sono davvero diversi e ne esistono più o meno grandi, pubblici o chiusi, per quasi tutti gli argomenti. Lo scopo dei gruppi è raccogliere persone con gli stessi interessi che online si incontrano e discutono di temi specifici. Non pubblicare eccessivamente in questi gruppi nel tentativo di promuovere il tuo sito web/blog, ma comunque devi rispettare le regole e seguire il loro metodo organizzativo.

Ti consigliamo un’attiva partecipazione, socializza con gli altri utenti del gruppo, aiutali negli argomenti in cui sei più ferrato e menziona il tuo sito web solo quando si verifica un’opportunità adeguata.

Trova nuovi visitatori con i Social

Google+

Google Plus è nato come antagonista di Facebook, ma purtroppo non ha ricevuto le risposte sperate. In ogni caso si è ritagliato la sua nicchia e Google+ può essere una fonte utile per determinati argomenti e settori.

Prima di procedere ti consigliamo di controllare le piattaforme utilizzate dai tuoi destinatari: se usano anche loro Google+, allora conviene iscriversi e rispettare anche qui la regolare del 5-3-2. Ci sono anche altre reti, chiamata speciali, tra cui il network di professionisti XING, che possono tornare utili se il tuo sito web è pertinente con il loro pubblico.

Twitter

Twitter ha i suoi pro e contro. E’ utilizzato davvero molto, ma non da tutti. Prima di iscriverti controlla se il tuo pubblico finale è attivo su Twitter. Essendo veloce e con solo 140 caratteri, dovresti utilizzarlo con più frequenza di quanto pubblichi articoli sul tuo sito web/blog e pubblicare tweet regolarmente. Questo significa che, come nella regola del 5-3-2, bisogna twittare i propri messaggi e ritwittare i messaggi di altri utenti. Attento con Twitter al linguaggio che usi, non dovrà essere né troppo amichevole né troppo aziendale, ma con pochi caratteri dovresti essere davvero bravo per non cadere in errore.

Pinterest

Se nel tuo sito web/blog la tua priorità è la pubblicazione di molte immagini, allora Pinterest è una potenziale fonte di traffico (e guadagno) extra. Pinterest è il social network principale per la condivisione di foto e immagini, rendendolo ideale per i siti web/blog relativi ai prodotti.

Come in ogni sito di fotografia, se non pubblichi tue foto personali, ricordati che devi chiedere il permesso per condividere le immagini coperte da diritto d’autore. Pinterest può portare molto traffico, anche se ci sono dei siti web/blog con cui Pinterest va più d’accordo, come ad esempio i blog di cucina. In questo caso i siti web/blog che trattano l’argomento, ottengono più visitatori da Pinterest che da Google. La condivisione vale anche in questo caso, quindi è molto importante aggiungere foto di altri utenti alla propria bacheca.

Automatizzare

Devi scrivere, tenere d’occhio tutti i Social, condividere e controllare. Alla fine di tutto devi anche aggiornare manualmente tutti questi social network, ma il processo di aggiornamento richiede molto tempo e diventa anche costoso. Ti consigliamo di automatizzare alcune attività ordinarie: la pubblicazione automatica di contenuti nuovi o esistenti su più social network contemporaneamente.

Ti consigliamo di installare Social Media Auto Publish à WordPress. Con questo plug-in puoi pubblicare automaticamente un nuovo post del sito web/blog sui diversi profili di social network.

In alternativa ad essi, puoi utilizzare uno strumento online come Postpickr per gestire tutti i profili di rete in un singolo luogo.

La maggior parte del lavoro sarà sempre manuale, ma puoi risparmiare molto tempo, che ti servirà per incrementare i tuoi Social ed essere sempre in comunicazione con gli altri.

Partager cet article

Table des matières

Suivez ma chaîne WhatsApp

Découvrez nos produits

Suivez-moi sur les médias sociaux

Derniers messages

Laisser un commentaire