Las palabras clave adecuadas

Comparte este artículo

Las palabras clave adecuadas

All’inizio si pensava che bastasse inserire le palabras clave nel sito web/blog per arrivare al top della classifica dei motori di ricerca. Purtroppo con il passare del tempo le modifiche hanno portato a migliorare altre voci per determinare il posizionamento nei motori di ricerca. Le parole chiave però, non hanno perso il loro potere e anzi, sono quella marcia in più che completano la ricerca e forniscono al sito web/blog una quotazione favorevolmente nei propri risultati di ricerca.

Le parole chiave possono essere utili nel senso positivo del termine, ma anche nel senso negativo ed opposto. Se riesci a quali termini di ricerca sono pertinenti con un prodotto, cerca di eseguire un reverse-engineering del contenuto del sitio web per adattarlo, cioè trova le parole chiave sbagliate e riadattale in base ai criteri più cercati dagli utenti. Le parole chiave infatti, sono i termini di ricerca più utilizzati, associati ad un determinato argomento del sito web/blog.

Sicuramente da principiante non sai come trovare le parole chiave giuste, ma puoi eseguire l’analisi di tutte queste parole chiave importanti, così da poter capire come pensano i visitatori e sapere quali potrebbero essere attratti dal tuo sito web/blog e quali visitatori non hanno un’attitudine verso il tuo sito web/blog. Ti diamo noi alcuni consigli per trovare parole chiave giuste per i nuovi prodotti e come utilizzarle in maniera corretta.

Le idee per le parole chiave

Siediti e pensa a quante più parole chiave, o frasi chiave = più parole chiave insieme, possano delineare ciò di cui stai parlando nel tuo sito web/blog. Annota tutto, prendi spunto da ciò che vedi intorno a te, chiedi ai tuoi amici, familiari, guarda i siti web/blog della concorrenza e segna tutti i termini ideali e adeguati al tuo sito web/blog.

Se non riesci a farlo a mente, ci sono dei siti web che possono aiutarti :

Ognuno di questi siti possiede anche un forum dove puoi chiedere consigli e scambiare idee e parole chiave!

Analisi delle parole chiave

Una vola stilato l’elenco delle parole chiave, devi selezionare e scegliere quelle più adatte. Ti consigliamo di seguire un controllo su ciascuna di esse, seguendo questi criteri :

Volumen de búsqueda

Questo parametro indica quanti utenti cercano la parola chiave in un dato periodo nei motori di ricerca e come si è sviluppato il volume di ricerca. Puoi utilizzare Google AdWords attraverso lo Strumento di pianificazione delle parole chiave di Google AdWords.

Concorrenza

Analizza la concorrenza su Google. In primis devi entrare e visitare i primi 10 siti web posizionati su Google digitando una determinata parola chiave. Più alto è il numero di pagine che escono dalla ricerca, più la parola chiave è ricercata dagli utenti, ma ovviamente da vita ad una concorrenza troppo forte. In questo caso il tuo sito web non comparirà nemmeno nella prima pagina di molti motori di ricerca e difficilmente verrai visualizzato.

Le pagine di ricerca di Google sono davvero tante, ma da studi recenti davvero pochissimi utenti arrivano alla seconda pagina di risultati. Cerca sempre di inserire una parola chiave con un volume di ricerca leggermente inferiore. Il prodotto sarà sicuramente di nicchia, ma vi è meno concorrenza e pertanto sarai visualizzabile prima e questo porterà più traffico per il tuo sito web.

Potenziale economico

In ultimo controlla il potenziale economico delle parole chiave, visto che il tuo sito web/blog nasce per guadagnare. Controlla che ci siano diverse fonti di reddito da una parola chiave, grazie allo strumento Google AdSense controlla quanto è elevato il costo per clic e se una parola chiave porta ad un interesse nell’acquisto o meno.

Il potenziale economico è molto importante per guadagnare con l’affiliate marketing, come ad esempio con il Programma di affiliazione di Amazon.

Contenuto

Fatto le due operazioni di cui sopra, sicuramente le tantissime parole chiave saranno diventate una manciata, ma saranno quelle giuste. Queste parole chiave devono diventare il contenuto del tuo sito web/blog e le puoi diversificare in questo modo :

  1. Un articolo con informazioni: genera conoscenza e non dà l’impressione di essere concepito per generare guadagni. Gli articoli informativi sono i preferiti da Google, dai lettori e dalla concorrenza. Restano sempre in disparte, ma ottengono molto successo e raccolgono davvero tanta fiducia.
  2. Recensioni : sono articoli in cui scrivi di un prodotto e includi i link di affiliazione per ottenere una commissione.

 

Comparte este artículo

Índice

Sigue mi canal de WhatsApp

Descubra nuestros productos

Sígame en las redes sociales

Últimas entradas

Deja un comentario

Gianluca Gentile