Xiaomi Redmi Note 5 review

Share this article

Xiaomi Redmi Note 5, il best buy della casa cinese è sceso sotto i 200 euro su Amazon. Un prezzo tale che lo rende il top nella fascia media di appartenenza.

Negli ultimi tempi Xiaomi sta ampliando la propria marketing strategy anche al mercato Europeo, vedi l’apertura dello store ufficiale a Milano. Da semplice marchio cinese si è trasformato in un brand riconosciuto in tutto il mondo. Merito di prodotti dall’ottima fattura e un rapporto qualità prezzo davvero invidiabile. Elementi presenti anche nello Xiaomi Redmi Note 5, il nuovo gioiello dell’azienda asiatica, in vendita con una Rom internazionale. Nelle prossime righe andiamo a recensire il prodotto in questione

Confezione Xiaomi Redmi Note 5

La scatola contenente lo Xiaomi Redmi Note 5 presenta le caratteristiche dei terminali precedenti. Minimal, senza troppi particolari. È presente al suo interno, oltre al telefono, una cover in silicone opaco, un cavetto micro usb e un caricabatteria da 10w.

Design and construction

Lo stile risulta particolarmente interessante per chi desidera un telefono total black. La scocca posteriore è realizzata in metallo, a parte la bande in plastica. Da un punto di vista ergonomico sta bene in mano e  non tende a scivolare. Montata all’interno della scocca vi è il comparto per la fotocamera e il sensore per le impronte, che svolge il suo compito perfettamente. Presente anche il led delle notifiche.

Screen

Il display è un Ips Lcd da 5.99 pollici, con risoluzione Full Hd e vetro gorilla glass . Gli angoli di visione sono buoni e, nonostante la luminosità non troppo elevata all’aperto, l’esperienza d’uso è ampiamente sopra la sufficienza. Tra gli aspetti negativi vi è il sensore automatico per la luminosità, non sempre preciso e reo di tenerla troppo bassa.

Potenza CPU / Memoria Ram e Interna

Il processore è uno Snapdragon 636, Octa Core da 1,8 ghz e una GPU Adreno 509. La Ram  è di 4 gb, 64 gb la Rom.

Autonomy

L’autonomia è ottima per essere uno smartphone medio gamma, dati i 4000mh di batteria. Con un uso intenso si arriva a fine giornata con un buon 30 per cento di batteria. Per chi utilizza di rado il terminale è possibile arrivare anche alle 48 ore.

Software

Lo Xiaomi Redmi Note 5 è caratterizzato dalla MIUI 9.6, con la 10 in arrivo prossimamente. Molto carine le varie gesture, ottimizzate per l’uso. Sistema Operativo Android Oreo 8.1.

Antenne Xiaomi Redmi Note 5

Il telefono è un Dual Sim. Dual sim, con l’opportunità di registrare le call. Le chiamate, sia in entrata che uscita, sono di ottima qualità, grazie anche alla banda 20. Stessa cosa per quanto riguarda il Wifi.

Camera

Fotocamera posteriore che ricorda lo stile Apple anteriore, posizionata a “mò” di semaforo, con un doppio sensore da 12 e 5 mpx (13 mpx l’anteriore). Ottime le foto, in qualsiasi ambiente e condizione climatica. Colori accesi e molto realistici. Tra i top nella sua fascia di prezzo. Unica pecca lo scatto non repentino.

Audio quality

L’audio è davvero ottimale, soprattutto il volume e l’uscita cuffie.

Xiaomi Redmi Note 5, cosa ne penso

Lo Xiaomi Redmi Note 5 è un best buy da non lasciarsi sfuggire, dato il prezzo inferiore ai 200 € su Amazon.

Ottime caratteristiche per la sua fascia di prezzo, che lo portano a sovrastare i terminali concorrenti nella fascia 150-300€.

Xiaomi Redmi Note 5
Price: [price_with_discount]
Price updated as of: [price_update_date] - Details)


Product code: B07CZPXGVJ
[ad_1]

Here is the list of the best-selling smartphones

[amazon bestseller=”473246031″]

[ad_2]

Share this article

Table of Contents

Follow my WhatsApp channel

Discover our products

Follow me on social media

Latest Posts

Leave a Reply

Gianluca Gentile