Sito/Blog : Inizia dal progetto

Tabella dei Contenuti

Condividi questo articolo

Sito/Blog : Inizia dal progetto: un buon punto di partenza è quello che fa la differenza

Sito/Blog : Inizia dal progetto

Hai deciso di creare un sito web/blog e hai bisogno di una guida per muovere i primi passi? Ti possiamo aiutare con pochi semplici punti da rispettare.

Per prima cosa devi dar vita ad un progetto

Il sito web/blog è principalmente una raccolta di contenuti, ma non solo. Come dice un antico detto “la prima immagine è quella che conta”. Anche nel mondo virtuale l’immagine è fondamentale e un bel sito web/blog con una buona presentazione darà sicuramente il via a qualcosa di successo. Scegli un bel layout proiettato nel tempo e che sia bello oggi e anche tra qualche mese, ovviamente potrai sempre cambiarlo. Dalla tua immagine di presentazione i visitatori sceglieranno se cambiare sito web/blog o se continuare a navigare nel tuo.

Il layout deve essere sempre seguito da un testo di impatto. È vero che il testo è di secondo piano rispetto all’immagine, ma un design corredato da testo ha sempre una marcia in più e spesso gioca anche un ruolo fondamentale nella scelta del visitatore. Anche “l’usabilità” del sito web/blog è data dal suo layout. Un layout semplice da capire e facile da navigare, resterà sempre gradito agli utenti che torneranno sempre volentieri.

Infine la presentazione del contenuto del sito è un altro fattore molto importante. Un articolo deve essere sempre leggibile, altrimenti davvero in pochi arriveranno in fondo. Un sito web/blog ben progettato, con ottimo testo, bel layout, usabilità e immagini accattivanti ti permetterà di promuovere il proprio brand e aumentare le vendite o le commissioni.

Come scegliere il design in alternativa

Ti abbiamo detto che il tuo sito web/blog deve per prima cosa avere un layout fantastico. In questo articolo ti daremo dei consigli su come scegliere il più adatto a te. In alternativa puoi trovare un design per il tuo sito web/blog con ancor meno fatica.

Consiglio numero 1: utilizza un layout pronto. WordPress offre tantissimi modelli di design chiamati Temi e Template. Questi temi e template sono creati da utenti e sviluppatori, semplici da scaricare e installare e sono davvero creati per qualsiasi tipo di sito web/blog.

Consiglio numero 2: creane uno tu stesso. Se hai delle competenze informatiche e di web design, puoi creare il tuo layout o adattare uno esistente al tuo sito web/blog.

Consiglio numero 3: non ci piace dirlo, ma la soluzione più remunerativa per il tuo scopo, è quella di pagare un professionista per creare un layout personalizzato. Lo sviluppatore creerà per te un layout davvero unico, specifico per i requisiti del tuo blog o attività e otterrai sicuramente uno strumento valido per i tuoi fini, ma dovrai pagare per il servizio e pagare per eventuali future modifiche.

Il design vincente

Trova gli elementi giusti per il tuo argomento

Qualsiasi dei consigli sopra tu possa scegliere, in ogni caso il layout del tema del tuo sito web/blog deve essere adatto all’argomento che intendi trattare. Per design ti parliamo sia del layout generale, ma anche della scelta dei colori, dei font e degli altri singoli elementi. Ad ogni tipologia di sito web/blog  va abbinato il giusto layout, anche se nessuno ti vieta di scegliere solo quello che ti piace di più.

Ad esempio è difficile trovare un sito di baby sitter con un font elegante e barocco, oppure un sito colorato e con font strani per una ditta di onoranze funebri, oppure un sito di grafici animati per uno studio legale. Non farti ingannare da ciò che ti piace, devi saper adattare il tuo sito web/blog  e il tuo fine ultimo a ciò che può attirare i visitatori, come la vetrina di un negozio su strada.

Sito/Blog : Inizia dal progetto

Sito/Blog : Inizia dal progetto

Il più semplice possibile

Ti ricordiamo di scegliere un modello di layout senza errori tecnici in termini di codice HTML e CSS. Soprattutto nel mondo web in cui tutto è veloce e al quale si presta poca attenzione a tutto, i tuoi tempi di caricamento devo essere velocissimi. I visitatori devono essere invogliati a restare e non a lasciare il sito perché le tue pagine impiegano un’eternità ad aprirsi.

Un layout dal design semplice è sempre più veloce, rispetto ad un design con tanti effetti e quindi è più facile che non abbia errori che ne rallentino il caricamento. Ovviamente con il susseguirsi del tempo potrai installare funzioni aggiuntive, questo vale solo per il lancio del sito web/blog appena creato.

Analizzare l’usabilità

I visitatori apprezzano davvero molto i siti chiari e semplici da navigare. Gli elementi visivi attirano i visitatori, ma per farli restare serve anche una navigazione facile ed intuitiva. Ti consigliamo di far provare a navigare i tuoi famigliari ed amici per capire cosa va bene e cosa no, inoltre pensa sempre di essere un utente che si chiede :

  • Quanto è semplice la navigazione?
  • L’utente sa esattamente dove si trova?
  • Quanto è facile trovare il contenuto più importante?
  • Ci sono troppe scelte o troppo poche?
  • Ci sono elementi che confondono?

Inoltre come viene presentato il tuo contenuto può essere molto importante nell’usabilità.

Modelli personalizzati

Non pensare che essendo una piattaforma aperta a tutti e facile da usare con WordPress tu possa trovare nel web altri siti web/blog identici al tuo. E’ quasi impossibile ed è comunque un ostacolo che tu puoi sormontare. E’ vero i layout di base li puoi ritrovare in altri siti web/blog, ma è anche vero che tutti i layout sono “customizer” cioè sono personalizzabili a secondo del proprio brand o per creare un sito web/blog business.

Guadagna grazie al design

Se stai creando un sito web/blog con il fine ultimo di guadagnare, allora punta fin da subito sul design. Crea un tuo layout personalizzato e vedrai che nessuno potrà intralciare il tuo obiettivo finale. Inizia con il controllare che nessun elemento del layout ostacoli la giusta composizione del sito web/blog: verifica che la barra laterale sia larga a sufficienza da integrare uno o più banner; controlla che i widget che aggiungi al tuo sito siano ben supportati e affidabili; controlla che l’area del contenuto sia chiaramente visibile e facile da individuare; controlla di avere spazio per la presentazione dei link di affiliazione e degli altri contenuti monetizzabili.

Cosa evitare

Controlla sempre che il modello di layout che stai scegliendo non contenga link di spam. Ottenere spam causa un bel po’ di problemi: fa arrabbiare Google, scoraggia i visitatori che si vedono inondati di pubblicità spazzatura, rallenta il tuo sito e crea altri guai. Cerca sempre un modello recente. E’ vero che WordPress aggiorna sempre tutti i template, ma sicuramente i più recenti garantiscono una qualità maggiore.

Tag: Sito/Blog : Inizia dal progetto

Condividi questo articolo

Rispondi

Gianluca Gentile