Subscription Economy cos’è e come funziona.

Tabella dei Contenuti

Condividi questo articolo
Negli ultimi anno con l’avvento di internet sono nati nuove tipologie di Business, tra queste troviamo la “Subscription Economy” molte delle attività che facciamo quotidianamente di basano su questo modello di business e molte aziende odierne sono riuscite a superare la crisi finanziaria grazie a questa trasformazione.
 

L’obbiettivo fondamentale di ogni business è creare un prodotto di successo.

 
Questo fa si che l’obbiettivo secondario o strettamente collegato al primo sia la possibilità di vendere quante più unità possibili di questo prodotto in modo da diminuire i costi fissi e aumentare i margini. Purtroppo questo tipo di modello oggi è finito e non riesce più a provvedere al sostentamento delle Aziende.
 
Creare un prodotto sulle esigenze odierne delle persone che si basi sul concetto di Subscription Economy è la chiave per avere entrare ricorrenti tramite il sistema degli abbonamenti.
 
Il nostro mondo sta cambiando e sistemi operativi come quelli presenti negli Smartphone si basano su questo modello di Business, le persone sono ormai abituate ad acquistare con facilità con la propria carta di credito un servizio in abbonamento e tutto questo perché miliardi di consumatori stanno preferendo sempre più l’accesso rispetto al possesso.
 
Esempio Un esempio classico di Subscription Economy non legato al mondo IT è il Noleggio a lungo termine che negli ultimi anni sta avendo una vera e propria esplosione.
Grazie al Noleggio a lungo termine le persone possono avere l’accesso a un bene senza possederlo e le aziende comunque ne ricavano dei fatturati continuativi in quanto l’auto è un bene necessario per le famiglie e le aziende.
Personalmente cerco continuamente di creare modelli di Business basati su questo modello, negli ultimi anni ho lavorato al mio primo web software chiamato Help Me Post che consente di gestire in maniera veloce le proprie piattaforme social e questo software può essere utilizzato tramite l’acquisto di un’abbonamento mensile o annuale.
Condividi questo articolo

Rispondi

Gianluca Gentile