How to build customer loyalty with 3 practical examples

customer loyalty
Share this article

Come fidelizzare i clienti: quali soluzioni portare avanti per incrementare le vendite e riportare un consumatore ad eseguire nuovamente l’acquisto sul tuo sito.

Il successo di un marchio dipende da diversi fattori, su tutti il rapporto instaurato con il cliente. E’ vero che la bontà del prodotto o della prestazione offerta è imprescindibile, così come l’utilizzo dei diversi canali di comunicazione necessari per veicolare un business (blog, social ecc.). Ma pari importanza devi dare senz’altro all’interazione e al legame che coltivi con l’utenza nel corso del tempo, soprattutto verso le persone che in passato hanno già comperato presso il tuo e-commerce.

Quindi vediamo insieme how to retain customers ponendo l’attenzione su alcuni aspetti rilevanti che possono tornarti molto utili.

Come fidelizzare i clienti

Un errore molto comune nel marketing in generale è quello di focalizzarsi solamente nella ricerca di nuovi clienti, sottovalutando quelli che di fatto lo sono già. Chi si è già rivolto al tuo brand con alte probabilità lo rifarà in futuro. Ad esempio se un consumatore è rimasto soddisfatto della merce acquistata o del servizio svolto sarà ben contento di ripetere tale esperienza, rivolgendosi a te di nuovo.

Oltretutto le spese da affrontare sulla fidelizzazione della clientela sono di gran lunga inferiori rispetto a quelle sborsate per l’assimilazione di nuovi compratori. Senza contare l’enorme vantaggio in termini di portata d’immagine. Difatti il cliente è in primis un conoscitore della tua realtà imprenditoriale. In secondo luogo, dato l’ottimo trascorso, sarà più incline a rilasciare feedback positivi che porteranno successivamente all’acquisizione di altri soggetti attivi.

how to retain customers

Di conseguenza accrescere la “corrispondenza”  tra azienda/professionista e cliente già tale è vitale per il tuo business. A tal riguardo vi sono diversi spunti relativi a how to build customer loyalty. Elementi da analizzare attentamente e soprattutto da integrare all’interno delle proprie strategies di marketing.

Idee per fidelizzare il cliente

Illustriamo alcuni esempi di fidelizzazione del cliente:

  • Utilizza l’efficacia dell’e-mail marketing
  • Dai una ricompensa per specifiche ricorrenze
  • Proponi un programma per la fiducia mostrata in passato

Inoltrare ai tuoi clienti un massaggio e-mail promozionale rappresenta una valida opportunità per spingerli nuovamente all’acquisto. Non si tratta di spam o pubblicità invasiva, dato che l’invio viene elaborato tenendo conto della condotta e dei gusti tracciati. Ipotizziamo che un utente ha cliccato su un tuo prodotto specifico, ad esempio un notebook. Avendo queste informazioni potrai inviargli un messaggio riportante diversi computer presenti sull’ e-commerce che potrebbero sicuramente interessargli.

Altra opzione da annoverare è quella di concedere un premio all’utente, un pensiero che testimonia la vicinanza della tua azienda. Un riferimento ideale è un coupon per la data del compleanno, un omaggio per gli acquisti fatti durante le feste natalizie o pasquali, un codice free shipping ecc. In questo modo egli si sentirà come parte integrante dell’ideale veicolato dalla tua impresa.

build customer loyalty

Anche i programmi ad hoc per l’attaccamento mostrato sono un ottimo incentivo con il quale mantenere un legame solido nel tempo e spingere nuovamente all’acquisto. Questo vale ancor di più per chi gestisce un punto vendita online. Se si effettuano più ordini un’ottima idea è quella di far accumulare punti promozionali su una card fisica o digitale, così da poter ottenere un regalo o uno sconto maggiore per i futuri acquisti.

 

Share this article

Table of Contents

Follow my WhatsApp channel

Discover our products

Follow me on social media

Latest Posts

Leave a Reply