What a social media manager does: what are the main tasks

what does a social media manager do, what does a social media manager do, social media manager, what is a social media manager about, what is a social media manager for
Share this article

Cosa fa un social media manager: perché è importante affidarsi ad una figura professionale operante nell’ambito del web marketing sui social.

Sviluppare un business sulla rete è diventata una prerogativa imprescindibile per avere successo nel proprio campo imprenditoriale. Qualsiasi attività commerciale detiene alcuni punti di contatto con il web, senza il quale difficilmente sarebbe in grado di sopravvivere in suddetto contesto, soprattutto quello relativo ai social network. Pertanto gli imprenditori e i liberi professionisti hanno il dovere di ottimizzare il lavoro sfruttando questi potentissimi canali di comunicazione, divenuti i principali media del secolo.

Ciò vuol dire affidarsi ad una schiera di profili esperti che abbiano le competenze necessarie per far crescere il proprio seguito su piattaforme come Facebook ed Instragram, gestendone tutte le attività di advertising . Tra queste figura senz’altro il social media manager.

But what does a social media manager do? Quali sono i principali aspetti del suo lavoro e soprattutto, per quale motivo è necessario richiedere la prestazione di una figura esperta nel settore web social?

Cosa fa un social media manager

Cosa fa un social media manager

Ancora oggi, nonostante si tratti di un mestiere in forte sviluppo, non tutti sanno cos’è e cosa fa un social media manager. E’ un professionista al quale viene affidata l’amministrazione di tutto ciò che riguarda il marketing e l’advertising all’interno dei profili o pagine social:

  • Elabora le varie campagne di marketing
  • Studia con attenzione i bisogni e le richieste del proprio target
  • Monitora l’andamento dei post
  • Gestisce le interazioni con i followers
  • Risponde ai messaggi degli utenti (post e chat)
  • Si aggiorna costantemente sui nuovi trend e funzionalità delle varie piattaforme

Ha il compito di divulgare adeguatamente ciò che l’azienda rappresenta e vuole comunicare al suo pubblico attraverso i social network. Una figura che fa da tramite fra brand e consumatore, un filo conduttore che deve mantenere ben saldo il legame tra le due parti.

Allo stesso tempo non si occupa solamente di pubblicare periodicamente un post e rispondere a qualche messaggio. La sua attività, come abbiamo visto, risulta ben più complessa ed articolata. Il suo operato riguarda anche il continuo aggiornarsi sulle nuove opportunità che i vari social offrono a chi gestisce una pagina. Non a caso social come Facebbok o Instagram sono in continuo aggiornamento, con funzionalità che di anno in anno vengono integrate per migliorare l’esperienza d’uso dell’utente (le stories e i reels sono solamente alcuni esempi a riguardo). Pertanto avere a disposizione un esperto in materia può certamente fare la differenza in ottica marketing e restare al passo coi tempi

Una figura in forte crescita nel panorama lavorativo

Osservando cosa fa un social media manager tuttavia porta erroneamente a considerare superfluo e per nulla vantaggioso il beneficiare delle sue prestazioni.  In moltissimi casi la gestione dei social viene effettuata da soggetti non propriamente competenti in materia, il più delle volta anche dal proprietario stesso. Questi infatti valuta eccedente, anche per godere un risparmio di denaro, avviare una collaborazione con questo tipo di lavoratore. Ritiene infatti che la pubblicazione di un post possa essere effettuata da chiunque. Ciò si verifica in prevalenza nelle piccole imprese dove vi è un solo soggetto a svolgere una miriade di azioni, sia amministrative che per l’appunto pubblicitarie. Un’abitudine che non porta di certo ad ottimi risultati.

Chi ha piena coscienza di ciò sa benissimo che qualunque azienda deve avvalersi di qualcuno che si occupi della gestione e della messa in atto delle varie campagne promozionali sui social media. Un professionista in grado di analizzare con estrema cura le caratteristiche del target di riferimento e stabilire quali siano i migliori canali da perseguire in base alle caratteristiche e all’immagibe del proprio brand.

 

Share this article

Table of Contents

Follow my WhatsApp channel

Discover our products

Follow me on social media

Latest Posts

Leave a Reply