VAT electronic invoicing: mandatory between private individuals

Share this article

Fatturazione elettronica partita iva, dal 1 gennaio 2019 assume una valenza obbligatoria l’utilizzo dell’e-fattura nelle transazioni in ambito commerciale tra privati.

Il digital negli ultimi anni ha influito fortemente in qualsiasi ambito, anche in quello burocratico, considerato prettamente di stampo analogico. Si è reso necessario uno “svecchiamento” atto a migliorare i rapporti tra i professionisti. Un caso di rilievo è quello relativo alle operazioni di emissioni delle fatture.

Dal 1 gennaio 2019 è diventato obbligatorio il passaggio alla electronic invoicing, chiamata anche con l’appellativo di e-fattura, tra i privati aventi partita iva. Si tratta di un evento radicale che ha destato non pochi dubbi, date le novità apportate rispetto al passato. Tuttavia come ogni fenomeno è necessario un certo periodo di apprendistato al fine di prenderne le corrette misure.

 

Fatturazione elettronica partita iva

Chi non lavora nel digitale si pone il seguente quesito: la fatturazione elettronica cos’è? Nonostante questa novità possa spaventare, in realtà è moto semplice da comprendere. Non è altro che una classica fattura in taglio digitale Xml, senza dover utilizzare prodotti cartacei. Con l’avvento del nuovo anno questo obbligo è stato esteso anche a chi è possessore di partita iva, tranne a chi è in regime agevolato.

Secondo le direttive promosse dal provvedimento datato 20 aprile 2018, il privato ha la facoltà di scegliere tra due opzioni, con le quali creare, gestire ed inviare le fatture nel formato Xml.

  • Affidarsi ai vari sistemi di fatturazione digitale presenti in rete, certificati secondo gli obblighi di legge,
  • Utilizzare la piattaforma SDL dell’agenzia delle entrate, senza costi. Trattasi del software adoperato dagli uffici pubblici.

Fatturazione elettronica tra privati

There fatturazione elettronica tra privati con partita Iva, obbligatoria per questa categoria dal 1 gennaio 2019, consente di apportare notevoli benefici:

  • Garanzia della originalità e dell’interezza del documento;
  • Maggiore tracciabilità delle operazioni finanziarie;
  • Mezzo ideale per contrastare l’evasione fiscale;
  • Minore complessità della burocrazia;
  • Digitalizzazione di un sistema prevalentemente analogico.

E-fattura con Fattura24

Sul web sono presenti realtà che si occupano della fatturazione elettronica partita iva, occupandosi di servizi specifici e funzionali. Tra le varie soluzioni online per la gestione dell’e-fattura spicca Fattura24. Questa realtà funge da mediatore tra le due parti, interessandosi alla firma digitale delle fatture elettroniche, per conto della figura interessata. Quest’ultimo infatti non avrà più l’onere di occuparsi delle modalità di firma, senza dover caricare le fatture nel portale dell’Agenzia delle Entrate.

A seguire ecco elencati i principali servizi erogati:

  • Firma digitale per conto dell’utente;
  • Trasmissione delle fatture al sistema di interscambio Sdl dell’A.d.e.;

Le fatture vengono “conservate” per un lasso di tempo riscontrabile in 15 anni. In seguito alla direttiva del 30 aprile 2018 l’utente ha la possibilità di rintracciarle all’interno del sito delle agenzie delle entrate, o in qualsiasi provider a pagamento presente sul web.

Tag: fatturazione elettronica cos’è, fatturazione elettronica tra privati, fatturazione elettronica partita iva, fatturazione elettronica pro, e-fattura partita iva, fatturazione elettronica, e-fattura, invio fattura elettronica.

If you need counseling, you can contact Attorney Gabriele Carmelo Gallo I work with to ask your question.

Share this article

Table of Contents

Follow my WhatsApp channel

Discover our products

Follow me on social media

Latest Posts

Leave a Reply